Centro Regionale di Ricerca Sperimentazione e Sviluppo sull’Istruzione degli Adulti

Presso il CPIA Metropolitano di Bologna ha sede il Centro Regionale di Ricerca Sperimentazione e Sviluppo sull’Istruzione degli Adulti.

L’attività di ricerca sperimentazione e sviluppo, assieme alla didattica e all’ampliamento dell’offerta formativa, è una delle missioni che il rinnovato sistema di Istruzione degli Adulti affida ai CPIA. La scuola trova stimolo e legittimazione alla realizzazione di attività di RS&S già nel Regolamento dell’Autonomia scolastica DPR 275/99 (art. 6 e art. 11) e negli ultimi anni è stata ampiamente evidenziata l’importanza di sostenere percorsi innovativi e di sviluppo dei processi organizzativi e didattici delle Istituzioni scolastiche.

Il CRS&S dell’Emilia Romagna si prefigge le seguenti finalità:

          promuovere, sviluppare e diffondere, con il coinvolgimento della comunità scientifica, la ricerca applicata al campo dell’Istruzione degli Adulti e dell’Apprendimento Permanente;

          sperimentare e sviluppare metodologie e pratiche organizzative e didattiche innovative in coerenza con la finalità del sistema di Istruzione degli Adulti;

          promuovere la ricerca valutativa per l’Istruzione degli Adulti;

          promuovere la ricerca didattica sulle diverse valenze delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione e sulla loro integrazione nei processi formativi;

          fornire a soggetti pubblici e privati servizi di consulenza, di ricerca e di formazione, tecnologie, nonché supporto ed assistenza

          svolgere attività di divulgazione e disseminazione dei risultati delle ricerche realizzate anche attraverso Seminari e Convegni

          promuovere e realizzare attività di formazione continua e ricorrente rivolta al personale docente, ATA, sulle seguenti tematiche:

o   Istruzione degli Adulti e Apprendimento Permanente

o   Didattica dell’Italiano a stranieri (ITA come L2)

o   Istruzione in carcere

o   Modelli organizzativi per l’IDA

o   Processi di valutazione e autovalutazione nell’Istruzione degli Adulti

          promuovere le pratiche di documentazione attraverso l’istituzione Centro di documentazione sull’istruzione degli adulti e sull’apprendimento degli Adulti, anche attraverso l’uso di tecnologie digitali.

 

COMITATO TECNICO SCIENTIFICO

Il Comitato Tecnico Scientifico è così composto:

 

CPIA Metropolitano di Bologna – Emilio Porcaro – coordinatore

Ufficio Scolastico per l’Emilia Romagna – Giovanni Desco

Regione Emilia Romagna – Francesca Bergamini

Città Metropolitana di Bologna – Tiziana Di Celmo

Università di Bologna – prof.ssa Rosa Pugliese

Università di Bologna – prof.ssa Manuela Gallerani

Università di Ferrara – prof.ssa Elena Marescotti

Università RomaTre – prof. Paolo Di Rienzo

Università Di Modena e Reggio Emilia – prof.ssa Laura Cerrocchi

Università Ca’ Foscari di Venezia – prof. Graziano Serragiotto

Compongono il Comitato Tecnico Scientifico anche i Dirigenti scolastici dei CPIA dell’Emilia Romagna.

 

MATERIALI

Rete metropolitana per l’Apprendimento Permanente

Studio sulla composizione socio-demografica della popolazione adulta iscritta ai percorsi di Istruzione degli Adulti dell’Emilia Romagna